L'ABBANDONO E' UN REATO

Ci sono due cose che mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini. (Tristan Bernard)

Sono più di 100.000 gli animali che ogni anno vengono abbandonati in seguito alle vacanze estive. Malgrado gli appelli delle associazioni, questo fenomeno incivile continua sempre a verificarsi. Avvilente e disumano, oltre che incivile, è il caso in cui l’abbandono non nasce da una necessità, ma solo dalla scomodità di prendersi cura dell'animale o di scegliere vacanze adeguate che annoverino il cane come parte della famiglia. Così ad un certo punto il padrone smette di essere amorevole per trasformarsi in un individuo meschino che improvvisamente fa scendere dall’auto il proprio cane, magari in un posto di campagna, e scappa velocemente senza guardarsi indietro.

Noi di 3F siamo CONTRO ALL'ABBANDONO e tu?